Legal & Compliance

COMPLIANCE

La Double S è da sempre attenta alla puntuale applicazione delle norme imperative (leggi, regolamenti, provvedimenti delle Autorità di Vigilanza) e di autoregolamentazione (statuti, codici di condotta, codici di autodisciplina, politiche interne e documenti di comunicazione aziendale) che governano il settore del brokeraggio assicurativo. Per questo, cura il continuo aggiornamento sulle ultime novità normative, assicurando in tal modo una consulenza e un supporto nella compliance non solo dell’Azienda, ma anche delle attività curate per conto dei Clienti, agli obblighi e normative dell’intermediazione assicurativa. Nel quadro nazionale attuale in materia assicurativa, il testo normativo di riferimento è il decreto legislativo 7 settembre 2005 n. 209, Codice delle Assicurazioni Private, e successive modificazioni e integrazioni (in primis novellato dal D. Lgs. n. 74/2015, nonché successivamente dal D. Lgs. n. 68 del 21.5.2018 che ha recepito, a far data dal 1° ottobre 2018, la Direttiva Europea n. 97/ 2016 – Insurance Distribution Directive). Così come definito dall’IVASS, “Il Codice delle Assicurazioni Private è una legge di principi e di attribuzione di poteri che stabilisce le norme fondamentali e definisce le competenze dell’IVASS. In particolare attribuisce all’Istituto il potere di emanare norme secondarie (Regolamenti, Provvedimenti, ecc.) e di adottare interventi di carattere prudenziale.” Di recente, l’IVASS ha emanato una serie di regolamenti attuativi tra cui il Regolamento n. 40 del 2 agosto 2018, recante novità in materia di “distribuzione assicurativa e riassicurativa”, nonché il Regolamento n. 41 del 2 agosto 2018, recante ulteriori novità in materia di “informativa, pubblicità e realizzazione dei prodotti assicurativi”.

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO - D. Lgs. 231/2001

Il D. Lgs. 8 giugno 2001, n. 231, che reca la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica” (di seguito anche il “D. Lgs. 231/2001” o anche soltanto il “Decreto”), entrato in vigore il 4 luglio 2001 in attuazione dell’art. 11 della Legge-Delega 29 settembre 2000 n. 300, ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano, conformemente a quanto previsto in ambito comunitario, la responsabilità amministrativa degli enti, ove per “Enti” si intendono le società commerciali, di capitali e di persone, e le associazioni, anche prive di personalità giuridica. Attraverso un’approfondita analisi delle attività aziendali, esaminando in primo luogo la propria struttura organizzativa, ed altresì sottoponendo ad un’attenta e accurata valutazione le diverse attività specifiche nell’ambito di ciascun settore, anche la Double S ha adottato il proprio Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs. 231/2001, approvato dal proprio Consiglio di Amministrazione. L’adozione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo prevede altresì la nomina di un Organismo di Vigilanza, nel caso della Double S in composizione collegiale, con attribuzione di specifici compiti di vigilanza sull’efficace attuazione ed effettiva applicazione del Modello.

L’Organismo riporta direttamente al Consiglio di Amministrazione ed ha libero accesso alla documentazione aziendale che consideri rilevante. Il medesimo deve essere tenuto costantemente informato dagli organi sociali e responsabili delle strutture interessate dalla disciplina di cui al D. Lgs. 231/01 in merito all’evoluzione e agli sviluppi delle attività a rischio, oltre che in relazione agli aspetti della gestione aziendale che possano esporre la Società al rischio di commissione di reati.

ETICA

Etica ed integrità sono alla base delle relazioni della Double S Insurance Broker S.p.A. non solo tra i propri dipendenti, amministratori e dirigenti, ma anche verso l’esterno con clienti, fornitori, partner e con tutti gli stakeholder della Società. Con l’obiettivo di sviluppare la propria struttura aziendale valorizzando tali importanti valori, anche la Double S si è impegnata nell’adozione di un proprio Codice Etico, strumento fondamentale per sostenere con successo le attività dell’azienda. Il Codice Etico della Double S Insurance Broker S.p.A. individua i diritti e i doveri morali, definendo la responsabilità etico-morale di ogni partecipante alla Società, ed esprime gli impegni e le responsabilità etiche nella conduzione degli affari e delle attività aziendali. Capacità, competenza, indipendenza e rispetto dei principi di equità e onestà hanno da sempre ispirato la filosofia alla base dell’attività della Double S. Sono questi requisiti che hanno consentito il raggiungimento e il consolidamento della propria posizione nel settore.

POLITICA DELLA QUALITA’

Il Sistema di Gestione della Qualità rappresenta la volontà aziendale di sviluppare continuamente la qualità interna ed esterna della Società attraverso l’osservanza di un continuo adeguato livello di formazione e conoscenza delle proprie risorse e attraverso l’offerta verso i clienti attuali e futuri di quel costante eccellente livello di servizio che mette la Double S Insurance Broker S.p.A. fra i leaders nel proprio settore di attività. All’interno del Sistema di Gestione della Qualità, la Double S ha pertanto stilato una Politica per la Qualità conforme ai requisiti espressi dalla Norma ISO 9001:2015 e strategica per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dalla Società. In particolare, la Politica per la Qualità adottata dalla Double S formalizza gli obiettivi che la Società vuole raggiungere in funzione delle strategie, dei clienti, del mercato, degli stakeholders - in particolare i dipendenti - affinché siano attuate, mantenute, controllate e migliorate le prestazioni del Sistema.